A the.swordman

Grazie del commento pertinente. La mia impressione è che i firmatari del protocollo (sia USA sia Russia lo sono, senza applicarlo) non siano negligenti perchè pensano “tanto c’è tempo”, come suggerisci tu: mi pare piuttosto che si disinteressino proprio di tutto il tempo che non sia quello presente. Tralascio qui le dissertazioni sulle diverse concezioni del tempo, quello ciclico degli … Continua a leggere

AIDS

Ragazzi (e ragazze), è un peccato non poter essere incoscienti in quelle rare occasioni della vita che ci fanno sentire esseri divini, però un lampo di coscienza ci salva la vita. Il profilattico va usato, perchè la persona più dolce, pulita e insospettabile che abbiamo di fronte, può essere infetta. E magari se ne accorgerà fra dieci anni. E anche … Continua a leggere

La Russia non ratifica il Protocollo di Kyoto

É la notizia di questi giorni. Pare che per colpa della Russia non riusciremo a salvarci dalla catastrofe ambientale. Ma come? Riducendo le emissioni inquinanti nell’atmosfera del 50% forse si salverebbe il pianeta, e non si accetta una riduzione di appena il 5%??! Ora, premesso che la Russia di Putin ha altri comportamenti criminali (vedi Cecenia), risulta che la Nazione … Continua a leggere

4922

Sono 4922 le persone che hanno già sottoscritto l’appello a cessare il fuoco, che si può trovare su www.emergency.it o su peacereporter. Tu l’hai già firmato? L’hai divulgato?

CESSATE IL FUOCO

Cessate il fuoco. I drammatici fatti che da tempo ormai si ripetono sempre piu’ spesso, in Iraq, in Afganistan, piu’ recentemente anche in Turchia, e la minaccia che questa spirale si allarghi a tutto il mondo spaventano noi come, immaginiamo, tutti voi. Per questo abbiamo deciso di lanciare un appello per dire basta, per chiedere a tutte le “parti in … Continua a leggere

Da Gino Strada

Ho lasciato l’Afghanistan pochi giorni fa. Quando sono partito, Fahim Khan era agonizzante nel reparto di rianimazione. Diciannove anni, dilaniato da una bomba non lontano dal palazzo reale di Kabul, mentre stava tentando di rimettere a posto la propria casa danneggiata dai bombardamenti. Sono partito con negli occhi il padre di Fahim, seduto a fianco del figlio in silenziosa disperazione. … Continua a leggere

Informazione

Al TG1 delle 13.30, si trasmette un servizio con un’intervista alla vedova di un carabiniere morto in Iraq. La donna chiede al giornalista di concludere leggendo una cosa, e prende un libro. Lo apre, “Il Vangelo – spiega – è tutta la nostra vita”. Trova la pagina, e il servizio si interrompe. Perchè? Quella donna sofferente, con grande dignità, aveva … Continua a leggere

L’estate di San Martino

L’undici di novembre brillava sempre il sole, anche se il giorno prima stava per nevicare. Il mio nonno andava a prendere il giornale, portandosi al guinzaglio l’inseparabile Drak. Tutti conoscevano questo strano caso di un vecchio che accompagna un pastore tedesco cieco! Camminavano insieme lungo la spiaggia e al porto, anche se ogni anno il giro era più corto. L’undici … Continua a leggere

Invito della Follia

La Follia decise di invitare i suoi amici a prendere un caffè da lei. Dopo il caffè, la Follia propose: “Si gioca a nascondino?”. “Nascondino? Che cos’è?” – domandò la Curiosità. “Nascondino è un gioco. Io conto fino a cento e voi vi nascondete. Quando avrò terminato di contare, cercherò e il primo che troverò sarà il prossimo a contare”. … Continua a leggere

A chi mi ha scritto…

…nelle ultime due settimane di latitanza. Niente spiegazioni, non ora. Solo qualche parola di risposta, e grazie! sofia3000: sì, abbiamo ancora tante cose da raccontare, ma a volte c’è bisogno di parlare più a se stessi che agli altri. E da troppo tempo non mi scrivo più, e non so che fine ho fatto! halya: il mio vetusto felino ti … Continua a leggere